Di Matrimoni – Testimonianza #3

DSC_0936Qualche giorno fa ero a un matrimonio di un mio cugino, un’esperienza bellissima e molto toccante. Perché è stupendo assistere alla cerimonia di due persone che, in qualsiasi forma, decidono di promettersi a vicenda di amarsi e di esserci l’uno per l’altra. Ero lì e mi sono chiesto che cosa si provi.
Chiariamoci: c’era con me il mio compagno, stiamo insieme da più di dieci anni e nessuno nelle nostre famiglie ha mai avuto problemi a vederci così, per quello che siamo: Due persone che convivono e che sono una coppia, forse anche una famiglia. Condividiamo tutto nella vita e nella quotidianità, senza vergogna.
Io guardavo gli sposi e mi chiedevo perché, a differenza loro, io e il mio compagno non possiamo sposarci dinanzi alle nostre famiglie e vedere ufficializzata la nostra relazione, non solo per il lato emotivo ma anche per quello istituzionale. Che differenze ci sono?
Non riesco a darmi una risposta.

Andrea, Gay. Milano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...